Rivista trimestrale 2/2017

Diritto Penale Contemporaneo
Rivista trimestrale 2/2017

descargar PDF


Sumario

pág. 4

Divagazioni sulle “dimensioni parallele” della responsabilità penale, tra ansie di giustizia, spinte moralistiche e colpevolezza normativa

David Brunelli

pág. 27

Iudex peritus peritorum

Gaetano Carlizzi

pág. 48

La misura delle pene, fra discrezionalità politica e vincoli costituzionali

Domenico Pulitanò

pág. 61

Un’importante pronuncia della Consulta sulla proporzionalità della pena

Francesco Viganò

pág. 67

Illegittima la pena minima per il traffico di droghe 'pesanti'? Tre questioni all'esame della Consulta

Carlo Bray

pág. 84

Una prima lettura della legge “Gelli-Bianco” nella prospettiva del diritto penale

Gian Marco Caletti | Matteo Leonida Mattheudakis

pág. 109

Prime osservazioni sulla legge 11 dicembre 2016, n. 236, e sui nuovi delitti di traffico di organi ex vivo introdotti all’art. 601bis c.p.

Vincenzo Tigano

pág. 134

Inammissibilità dell’appello per genericità dei motivi: le Sezioni unite tra l’ovvio e il rivoluzionario

Hervè Belluta

pág. 143

La “ingente quantità” di stupefacenti: la “storia senza fine” di un’aggravante al bivio tra legalità in the books e legalità in action

Andrea Chibelli

pág. 163

Tra guerra e terrorismo: le giurisprudenze nazionali alla prova dei foreign fighters

Lucia Della Torre

pág. 177

Mandato di arresto europeo e diritti fondamentali: recenti itinerari “virtuosi” della Corte di giustizia tra compromessi e nodi irrisolti

Marta Bargis

pág. 216

Processo penale e prescrizione nel quadro della giurisprudenza europea. Dialogo tra sistemi o conflitto identitario?

Michele Caianiello

pág. 231

Prime osservazioni sulla nuova “proposta di regolamento del parlamento europeo e del consiglio relativo al riconoscimento reciproco dei provvedimenti di congelamento e di confisca”

Anna Maria Maugeri

pág. 257

I “fratelli minori” di Bruno Contrada davanti alla Corte di cassazione

Silvia Bernardi