Diritto Penale Contemporaneo
Rivista trimestrale 4/2021

download PDF




Sommario

pag. 1

Verso la legalizzazione dell’aiuto (medico) a morire? Considerazioni “multilivello”

Tiziana Vitarelli

pag. 33

Il rilancio delle pene sostitutive nella legge-delega “Cartabia”: una grande occasione non priva di rischi

Davide Bianchi

pag. 50

Il “carcere duro” e gli internati in misura di sicurezza: qualche riflessione a margine di Corte cost. n. 197/2021

Fabio Fiorentin

pag. 67

Reati ostativi: quale futuro per la collaborazione impossibile o inesigibile?

Luciano Ciafardini

pag. 87

Prospettive penalistiche del controllo a distanza sull’attività lavorativa nell’attuale contesto normativo e tecnologico

Attilio Nisco

pag. 111

Messa alla prova e “colpa di reazione” dell’ente. Riflessioni critiche a partire da un recente intervento della giurisprudenza

Amalia Orsina

pag. 143

Stato di diritto, garanzie europee di indipendenza della magistratura e cooperazione giudiziaria penale: quadri di un’esposizione in fieri

Gaetano De Amicis

pag. 180

Il principio di ne bis in idem e i modelli punitivi “a doppio binario”

Marco Scoletta

pag. 205

La lunga strada della criminalizzazione dell’ecocidio: questioni giuridiche e dinamiche di effettività normativa e sociale

Viola Molteni

pag. 224

Aporie nella distinzione tra specialità per aggiunta e specialità per specificazione. Appunti per una rilettura critica della teoria strutturale del concorso apparente

Michele Spina

pag. 248

Disinformazione e politiche pubbliche: una introduzione

Antonio Gullo | Giovanni Piccirilli

pag. 251

La disinformazione: profili regolatori e policy

Marco Galimberti

pag. 282

Disinformazione e responsabilità delle piattaforme. Obblighi di attivazione e misure di compliance

Luca D'Agostino

pag. 304

Punire la disinformazione: il ruolo del diritto penale e delle misure di moderazione dei contenuti delle piattaforme tra pubblico e privato

Emanuele Birritteri