con la colaboración cientí­fica de
ISSN 2240-7618
Criminal Justice Network

Francesco Macrì

Francesco Macrì (Cariati [CS], 1981) è Assegnista di ricerca in diritto penale presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli Studi di Firenze e Professore a contratto di diritto penale del corso di Scienze della Sicurezza presso la Scuola Marescialli e Brigadieri Carabinieri di Firenze.

È inoltre Profesor honorario en el nivel de Excelencia Academica presso la Facoltà di Diritto della Università San Carlos de Guatemala.

Nel 2007 e 2008 è stato per cinque mesi Wissenschaftlicher Gast presso il Max Planck Institut für Ausländisches und Internationales Strafrecht di Freiburg im Breisgau.

Ha conseguito il titolo di dottore di ricerca nel 2009.

Nel 2010 e nel 2011 è stato docente del Master “International Crime and Justice”, in lingua inglese, tenuto presso lo UNICRI di Torino negli anni 2010 e 2011.

Nel 2015 è stato per tre mesi Academic Visitor presso la Uniwersytet Jagielloński di Cracovia,Wydział Prawa i Administracji (Facoltà di Diritto e Amministrazione).

Nel 2017 e nel 2019 è stato per due mesi Visitante Academico presso la Universidad de Cantabria di Santander, Seminario de Derecho Penal.

Attualmente i suoi interessi di ricerca hanno ad oggetto la legittima difesa, il diritto penale sessuale e la violenza di genere, i delitti di corruzione e  la colpa per violazione delle norme sulla circolazione stradale.

 

Monografie

Femicidio e tutela penale di genere, Torino, Giappichelli, 2017 – 201 pp.;

Verso un nuovo diritto penale sessuale: diritto vivente, diritto comparato e prospettive di riforma della disciplina dei reati sessuali in Italia, Firenze, Firenze University Press, 2010 – 241 pp.

Pubblicazioni in inglese

Criminal Law: Homicide and Sexual Offences, in De Luca/Simoni (a cura di), Fundamentals of Italian Law, Milano, 2014, p. 203 - 14 pp.;

Criminal Procedure, in De Luca/Simoni (a cura di), Fundamentals of Italian Law, Milano, 2014, p. 216 – 16 pp.

Pubblicazioni in italiano

Uno studio comparatistico dell'eccesso di difesa domiciliare nel nuovo art. 55 co. 2 c.p., in Diritto penale contemporaneo (rivista trimestrale), 3/2019,  p. 26  - 35 pp.;

I delitti in contesti familiari e parafamiliari: stalking e maltrattamenti in famiglia, in AA.VV., Contrasto a violenza e discriminazione di genere, a cura di Felicioni e Sanna, Milano, 2019, p. 39  - 57 pp.;

Il cyberstalking, in AA.VV., Cybercrime (Trattati giuridici Omnia), a cura di Cadoppi, Canestrari et al., Milano, 2019, p. 615  - 15 pp.;

 La corruzione tra privati (art. 2635 c.c.): i recenti ritocchi della legge “spazzacorrotti” (l.  n. 3/2019) e i problemi di fondo della disciplina italiana alla luce dell'esperienza comparatistica, in Criminalia, 2018, p. 405  - 32 pp.;

La riforma dei reati sessuali in Germania. Centralità del dissenso e “tolleranza zero” verso le molestie sessuali tra diritto penale simbolico e potenziamento effettivo della tutela della sfera sessuale, in Diritto penale contemporaneo, 24 novembre 2016, p.1  - 33 pp.;

Le sanzioni [di cui al D.lgs. n. 231/2001], in AA.VV., Trattato di Diritto penale dell'economia, Tomo II,  a cura di Cadoppi, Canestrari et al.,Torino, 2016, p. 2565  - 74 pp.;

La violenza sessuale (art. 609-bis c.p.) nella giurisprudenza della Suprema Corte del 2015. Analisi di 110 sentenze di inammissibilità e rigetto tra orientamenti esegetici di legittimità e opzioni sanzionatorie di merito , in Diritto penale contemporaneo (rivista trimestrale), 1/2016, p.162 - 24 pp.;

Atti persecutori (art. 612-bis), in AA.VV., Trattato di Diritto penale. Parte Generale e Speciale – Aggiornamento 2008 – 2015, Torino, 2015, p. 900 – 5 pp. ;

Le nuove norme penali sostanziali di contrasto al fenomeno della violenza di genere, in Diritto Penale e Processo, 1/2014, p. 11  -  7 pp.;

 Estorsione (art. 629), in AA.VV., Trattato di Diritto penale. Parte SpecialeVol. X, Torino, 2011, p. 222  - 54 pp.;

Rapina (art. 628)in AA.VV., Trattato di Diritto penale, Parte Speciale, Vol. X, Torino, 2011, p. 173  - 50 pp.;

Pascolo abusivo (art.636)in AA.VV., Trattato di Diritto penale. Parte Speciale, Vol. X, Torino,2011, p. 454 - 7 pp.;

Le relazioni sessuali con minorati psichici tra liceità ed abuso,in Diritto Penale e Processo, 6/2011, p. 736 – 7 pp.;

Un campo privilegiato della mediazione penale: la responsabilità medicain Palazzo/Bartoli (a cura di), La mediazione penale nel diritto italiano e internazionaleFirenze, 2011, p. 3 – 23 pp.;

Atti persecutori (art. 612-bis)in AA.VV., Trattato di Diritto penale. Parte SpecialeVol. IX, Torino, 2011, p. 351 – 25 pp. ;

La repressione penale dello Stalking prima e dopo l’introduzione del delitto di “Atti persecutori”, in Corriere del Merito, 11/2009, p. 1128 – 8 pp. ;

Modifiche alla disciplina delle circostanze aggravanti dell’omicidio e nuovo delitto di “Atti persecutori”, in Diritto Penale e Processo, 7/2009, p. 815 – 13 pp.;

Rifiuto di uffici legalmente dovuti (art. 366)in AA.VV., Trattato di Diritto penale, Parte Speciale, Vol. III, Torino, 2008, p. 45 – 15 pp. ;

I delitti di omessa denuncia (artt. 361-365)in AA.VV., Trattato di Diritto penale, Parte SpecialeVol. III, Torino, 2008, p. 5 ss. - 40 pp. ;

Cooperazione colposain  F. Giunta (a cura di), Dizionari sistematici. Diritto Penale, Milano, 2008, p. 324 – 8 pp.;

Costrizione ‘ambientale’ agli atti sessuali:  la tutela del dissenso tra legalità ed esigenze repressive in un raffronto tra codice penale italiano e StGB tedesco, in Rivista Italiana Diritto e Procedura Penale, 4/2007, p. 1492 – 23 pp.;

La recente giurisprudenza sugli atti sessuali tra interpretazione estensiva e analogia in malam partem, in Diritto Penale e Processo, 1/2007, p. 109 – 14 pp. ;

La cooperazione nel delitto colposo, in Studium Iuris, 3/2006, p. 307 – 9 pp.