with the scientific collaboration of
ISSN 2240-7618
Criminal Justice Network

Sara Turchetti

Titoli di studio ed esperienze professionali

Diploma di maturità classica conseguita nel 1992 presso il Liceo Ginnasio Statale ‘Omero’, Milano, con la votazione di 60/60.     

Nel 1997 ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Milano, con la votazione finale di 110/110 e lode, discutendo una tesi in diritto penale dal titolo "Orientamenti giurisprudenziali in tema di concorso apparente di norme".

Nel 2000 ha conseguito il titolo di avvocato, col massimo dei voti in penale e diritto processuale penale, presso la Corte di Appello di Milano.

Dal 2000 esercita la professione di avvocato penalista.

Nell’aprile 2013 ha conseguito il titolo di dottore di ricerca in Diritto penale italiano e comparato presso l’Università degli studi di Torino, con la discussione di una tesi dal titolo “La cronaca giudiziaria tra libertà di manifestazione del pensiero e controllo penale”.

 

Attività di ricerca

Tra i principali temi dell’attività di ricerca, approdata alle pubblicazioni sottoelencate, si segnalano la giustizia penale del giudice di pace, i reati in materia di stupefacenti, le scusanti, la responsabilità oggettiva, il ‘pacchetto sicurezza’ del 2009, le alternative alla pena detentiva, il sovraffollamento carcerario.    

Dal gennaio 2008 al 2013 per la rivista Il Corriere del merito, Ipsoa, Milano, ha curato, congiuntamente al prof. Gian Luigi Gatta, la parte di diritto penale sostanziale dell’Osservatorio di diritto penale.

Nel 2017 è entrata a far parte del Gruppo di Ricerca “Giustizia penale e informazione giudiziaria” diretto dal Prof. Francesco Palazzo, Direttore del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Firenze.

 

Attività didattica

A partire dal 1998 è Cultore di diritto penale presso l'Università degli Studi di Milano.

Tra il 1998 e il 2000 ha svolto tali funzioni anche presso l'Università dell'Insubria (Como), collaborando con il prof. F. Mucciarelli.           

Dall’anno accademico 2007/2008 tiene un ciclo di lezioni di Diritto penale e di Diritto processuale penale nell’ambito del Master interfacoltà in giornalismo Walter Tobagi, organizzato dall’Università degli Studi di Milano.

Dall’anno accademico 2011/2012, tiene annualmente un ciclo di lezioni di Diritto penale nell’ambito della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Scuola di Specializzazione in medicina legale, dell’Università degli Studi di Milano.

Nell’anno accademico 2014/2015 ha tenuto una lezione sul sistema sanzionatorio del Giudice di pace nel Corso di Perfezionamento e di Specializzazione in Diritto Penale “Giorgio Marinucci” rivolto agli avvocati e praticanti avvocati, organizzato dal Dipartimento Cesare Beccaria dell’Università degli Studi di Milano.

Nel dicembre 2016 ha tenuto una lezione sulle circostanze del reato nell’ambito del “Corso per l’ esame di avvocato 2016” organizzato dalla Scuola Forense dell’ordine di Milano.

 

PUBBLICAZIONI

Monografia

Nel giugno 2014 ha pubblicato con la casa editrice Dike, una monografia dal titolo: Cronaca giudiziaria e responsabilità penale del giornalista, pp. 284.

 

Ulteriori pubblicazioni

1) Concorso di reati e concorso di norme, in Principi di diritto penale, a cura del prof. Cesare Pedrazzi, 2000, dispensa per il Corso di diritto penale commerciale, Facoltà di Economia, Università L. Bocconi di Milano;

2) Recidiva e giudice di pace, tra facoltatività e automatismi, in Il Giudice di Pace,Ipsoa, Milano, 2005, n. 2, pp. 174-177;

3) Commento al d.lgs. 274/2000 “Disposizioni sulla competenza penale del giudice di pace, a norma dell’articolo 14 della legge 24 novembre 1999 n. 468”, in Codice Penale Commentato, a cura di E. Dolcini e G. Marinucci, Ipsoa, Milano, 2° ed., 2006, vol. II;

4) Commento al d.lgs. 274/2000 “Disposizioni sulla competenza penale del giudice di pace, a norma dell’articolo 14 della legge 24 novembre 1999 n. 468”, in Codice Penale Commentato, a cura di E. Dolcini e G. Marinucci, Ipsoa, Milano, 3° ed., 2011, vol. III;

5) Voce Pene limitative della libertà personale, in Dizionario di diritto pubblico,diretto da S. Cassese, Giuffrè, Milano, 2006, vol. V, pp. 4214-4219;

6) Danno per l’anima e danno grave alla persona: una discutibile lettura dell’art. 54 c.p., in Il Giudice di Pace, Ipsoa, Milano, 2007,  pp. 171-174;

7) Tenuità del fatto, commisurazione della pena e potere discrezionale del giudice di pace, in Il Giudice di pace, Ipsoa, Milano, 2008, p. 173 ss.;

8) La coltivazione di sostanze stupefacenti, una nozione sempre più controversa,in Il Corriere del merito, Ipsoa, Milano, n. 5, 2008, pp. 593-600.

9) Capitoli: 13 (Aggravanti ex art. 585 c.p.); 20 (Furto: nuove aggravanti); 21(Rapina: nuove aggravanti); 23 (Truffa: nuove aggravanti); parte D, capitolo 9(Aggravanti per i reati commessi ai danni dei disabili), in AA. VV, “Sistema penale e ‘sicurezza penale’: le riforme del 2009, a cura di Corbetta, Della Bella, Gatta, Milano, Ipsoa, 2009;

10) Favoreggiamento del transito verso uno Stato estero: è reato?, nota a Cass. I penale, 2 gennaio 2009, n. 23 in Giurisprudenza Italiana, 2009, p. 2015 ss.;

11) Rapina seguita dalla morte della vittima e omicidio preterintenzionale, nota a Cass. V penale, 1 dicembre 2008, n. 44751 in Giurisprudenza Italiana, 2010, p.175 ss.;

12) Un’altra estensione della non punibilità prevista dall’art. 384, comma 2, c.p.,nota a Corte Costituzionale, 20 marzo 2009, n. 75, in Giurisprudenza Italiana,2010, p. 395 ss.;

13) L’art. 57 c.p. non è applicabile al direttore del periodico on line, nota a Cass., 16 luglio 2010, n. 35511, in www.penalecontemporaneo.it;

14) Legge svuotacarceri e esecuzione della pena presso il domicilio: ancora una variazione sul tema della detenzione domiciliare?, in Rivista italiana di diritto e procedura penale, 2010, p. 1787 ( pubblicato anche in www. penalecontemporaneo. it);

15) Un secondo “alt” della Cassazione all’applicazione dell’art. 57 c.p. al direttore del periodico on line, nota a Cass. 28 ottobre 2011, n. 44126, in www. penalecontemporaneo.it;

16) Emergenza carceri: una prima risposta del governo Montia proposito del d.l. 22 dicembre 2011, n. 211 e del c.d. Pacchetto Severino, in www. penalecontemporaneo.it;

17) “Caso Sallusti”: duplice sospensione dell’esecuzione della pena? Nota a Procura Mi, 26 novembre 2012, in Corriere del merito, 2/2013, p. 180;

18) Non si estende al coimputato l’effetto estintivo della condotta riparatoria, nota a Trib. Di Lucera, 6 marzo 2013, in Corriere del merito, 10/2013, p. 985;

19) Cronaca giudiziaria: un primo passo della Corte di cassazione verso l’abolizione della pena detentiva per la diffamazione, nota a Cass. 11 dicembre 2013, n. 12203, in www.penalecontemporaneo.it, 17 aprile 2014;

20) Diffamazione su facebook: comunicazione con più persone e individuabilità della vittima, nota a Cass. 22 gennaio 2014, n. 16712, in www.penalecontemporaneo.it, 8 maggio 2014;

21) Opposizione a richiesta di archiviazione: insindacabile la valutazione del Gip sull’infondatezza della notizia di reato, nota a Cass. 29 aprile 2014, n. 17938, in www.quotidianogiuridico.it12 maggio 2014.

22) Extracomunitario che si trattiene illegalmente nel territorio dello Stato e contrae matrimonio con cittadina italiana: riconoscibile la tenuità del fatto ex art. 34 d.lgs. n. 274/2000, nota a Cass. pen., sez. I, sent. 14 maggio 2014, n. 19929, in www.immigrazione.it, 15 giugno 2014.

23) Registrazione di comunicazioni e videoriprese in ufficio da parte del datore di lavoro: è interferenza illecita nella vita privata e non mera violazione dello Statuto dei Lavoratori, nota a Corte App. Milano, V, 26.2.2014 (dep. 24.4.2014), n. 1630, Pres. Guerriero, Rel. Vitale, ric. Proc., in www.penalecontemporaneo.it18 luglio 2014.

24) Responsabilità del direttore del periodico, cartaceo e telematico (art.57 c.p.),in Tracce Ipersettoriali di Roberto Garofoli, Questioni penali, Magistratura e Concorsi superiori, a cura di Fabio Basile, 2015;

25) Diffamazione e diritto di critica: rientra nel dissenso motivato riferire di procedimenti penali, ancorché risalenti e conclusi senza condanne, nota a Cass. civ., III, 31.10.2014 (dep. 12.3.2015), n. 4931, in www.penalecontemporaneo.it, 10 luglio 2015;

26) Commento al d.lgs. 274/2000 “Disposizioni sulla competenza penale del giudice di pace, a norma dell’articolo 14 della legge 24 novembre 1999 n. 468”, in Codice Penale Commentato, a cura di E. Dolcini e G. Marinucci, Ipsoa, Milano, 4° ed., 2015, vol. III;

27) Nulla l’archiviazione se la richiesta non è notificata per mutamento di domicilio del difensore, nota a Cass. 26.10.2015, n. 1472, in www.quotidianogiuridico.it, 2.12.2015;

28) Diffamazione a mezzo televisione: lecito apostrofare un giudice come “corrotto”?, nota a Cass. 3.6.2015, n. 48642, in www.quotidianogiuridico.it,17.12.2015;

29) Diffamazione aggravata da finalità di discriminazione etnica e diritto di satiraOvvero: l’on. Mario Borghezio e il Dolce Stil Novo 2.0, nota a Tribunale Milano, 24 settembre 2015, n. 7624 in www.penalecontemporaneo.it, 27.1.2016;

30) Oltraggio ad un Pubblico Ufficiale: l’erronea convinzione di reagire ad un atto arbitrario esclude la punibilità, in Il penalista, 17 novembre 2016;

31) Capitolo VIII “Art. 648 ter 1, co. 4, ‘Ipotesi di mera utilizzazione o godimento personale’, in AA.VV. (a cura di A. Rossi, S. Quattrocolo), Autoriciclaggio: la sistematica punitiva, 2016;

32) Facebook: dare del ‘cornuto’ sulla bacheca personale è diffamazione aggravata, nota a Cass. 7.10.2016, n. 2723, in www.quotidianogiuridico.it, 2.2.2017;

33) Facebook: la diffamazione è aggravata, ma non “a mezzo stampa”, nota a Cass. 14.11.2016, n. 4873, in  www.quotidianogiuridico.it, 13.2.2017;

34) Facebook: no al diritto di cronaca per un post vero ma con elementi lesivi dell’onore, nota a Tribunale di Paola, ord. 9.1.2017, in www.quotidianogiuridico.it, 28.2.2017;

35) Social network e blog: la diffamazione è aggravata da “altro mezzo di pubblicità”, nota a Cass. pen. 23.1.2017, n. 8482, in www.quotidianogiuridico.it, 9.3.2017;

36) Esame Avvocato: copiare da wikipedia non è falsa attribuzione di lavoro altrui, nota a Tribunale di Nocera Inferiore, 27.2.2017, in www.quotidianogiuridico.it, 22.3.2017;

37) Capitolo III: “Forme di manifestazione del reato” (Le circostanze; Il tentativo; Il concorso di persone nel reato), in Manuale di diritto penale – Parte generale e speciale, a cura di M. Riverditi,  2017;

38) Facebook: non è diffamatorio il messaggio che non indica i destinatari dell’offesa, nota a Cass. 31.8.2017, n. 39763, in www.quotidianogiuridico.it, 8.9.2017;

39) Diffamazione e trattamento dei dati personali nel processo mediatico, in www.dirittopenalecontemporaneo.itRivista trimestrale, in corso di pubblicazione.

 

Recensioni

- Malavenda, Melzi d’Eril, Vigevani, Le regole dei giornalisti, istruzioni per un mestiere pericoloso, Il Mulino, 2012, in Rivista italiana di diritto e procedura penale, 2013, p. 369;

- Mino, La disciplina sanzionatoria dell’attività giornalistica, dalla responsabilità penale del direttore alla responsabilità da reato dell’ente, Giuffrè, 2012, in Rivista italiana di diritto e procedura penale, 2013, p. 916.