with the scientific collaboration of
ISSN 2240-7618
Criminal Justice Network

Valentina Aragona

Nata a Cosenza nel 1987, dopo la maturità classica, si è laureata con lode in giurisprudenza presso l’Università della Calabria, discutendo una tesi in diritto penale dal titolo “la disciplina penale sui rifiuti. Dalle questioni di effettività alla lotta all’ecomafia”, pubblicata per il particolare merito.

Nella stessa università ha subito intrapreso l’attività di ricerca, divenendo cultrice della materia e collaboratrice volontaria presso la cattedra di diritto penale.

Nel 2014 si è abilitata all’esercizio della professione forense e svolge la professione di avvocato presso il Foro di Roma.

Nel 2016 ha conseguito un Master/L.L.M. in law and government of european union presso la Luiss Guido Carli, con tesi in lingua inglese dal titolo “Money laundering and terrorist financing critical issues and reform perspectives from the European system to the italian legislation”, riportando una votazione finale di A/A.

 

PUBBLICAZIONI

L'incidenza dell’autorizzazione illegittima sulla responsabilità in materia di ambiente, in Le Corti Calabresi, 2/2013, ISSN 2282-2860

Il concorso esterno in associazione mafiosa e lo scambio elettorale politico-mafioso alla luce della recente giurisprudenza di legittimità, in www.giurisprudenzapenale.it, 2014

Mafia e politica tra vecchie questioni interpretative, recenti riforme e proposte populiste, in Diritto&Diritti, 2014, ISSN1127-8579

Il rinvio normativo tra esigenze di semplificazione e legalità penale: un altro esempio di scollamento tra principii garantistici e prassi securitarie, in Le Corti Calabresi, 2/2015, ISSN 2282-2860

I crimini informatici, in A.a. V.v., Il diritto dell’internet,  Padova,  2017, in corso di pubblicazione